Haiku, poesie per quattro stagioni più una (Lapis Edizioni)

Gli haiku sono poesie brevissime nate in Giappone nel 1600 circa, generalmente composte da tre versi, che descrivono il trascorrere del tempo. Gli haiku che compongono queste splendida raccolta illustrata, opera di Silvia Geroldi e Serena Viola per Lapis Edizioni, parlano della gioia delle piccole cose, del ciclo della vita, del susseguirsi delle stagione, coi loro profumi, colori, rumori. Brevi poesie per descrivere attimi e piccoli elementi del quotidiano che, con parole semplici e illustrazioni delicate, rendono il nostro mondo una lunga e affascinante poesia.

Titolo: Haiku, poesie per quattro stagioni, più una
Autore: Silvia Geroldi e Serena Viola
Editore: Lapis

Il libro: Lo scricchiolìo delle foglie sotto i piedi, il silenzio della prima neve, il lampo colorato di un fiore nel prato: attimi di meraviglia fotografati dalle parole degli haiku, poesie semplici e immediate che cantano la bellezza delle piccole cose. Un viaggio poetico nella natura. osservata, vissuta e, infine, immaginata. Età di lettura: da 3 anni.

Recensione

Questo è un libro fatto di colori, profumi, suoni, sapori: l’immediatezza degli haiku, poesie brevi nate proprio per conservare tutta la genuinità dei sentimenti raccontati, si sposa alla perfezione con le illustrazioni che sembrano realizzate con la punta delle dita, macchie di colore, senza filtri, senza limiti: impronte, rapide come la natura che cambia davanti ai nostri occhi e a quelli, stupiti, dei bambini.

Perché il linguaggio utilizzato è proprio quello dell’infanzia, fatto di stupore, magia, entusiasmo: ecco la Natura che esplode di colori autunnali, che ci costringe a ripararci in casa per il freddo, che ci invoglia a giocare fra i fili d’erba e a osservare gli animali immersi nel loro habitat. Madre Natura è raccontata prima da osservatori, poi da protagonisti, infine immaginata, nei sogni della notte, fra luci, stelle, magie e storie della buonanotte.

Questa bellissima raccolta di poesie trasmette pace e riesce, allo stesso tempo, a entusiasmare per la delicatezza con cui racconta il susseguirsi delle stagioni, il ciclo della vita, immergendo anche i particolari più reali in una luce da sogno. È un ottimo incentivo per far conoscere ai bambini il potere disarmante della poesia, che può raccontare fiabe in pochi versi, offrire conforto ai cuori più solitari, dare riparo a chi ha paura e far sorridere e cullare i sogni di tutti.

L'autore di questo post

Angelica Elisa Moranelli è autrice, blogger, digital PR, grafico ed editor. Vive a Salerno, legge libri di tutti i tipi e beve ettolitri di tè e caffè americano. È autrice della saga fantasy, Armonia di Pietragrigia (www.facebook.com/armoniadipietragrigia) e della serie romantico-umoristica "Dafne & l'Amore" (www.facebook.com/angelicamoranelli). Blogger e YouTuber sotto lo pseudonimo di The Queen Puppet (cercatela su Instagram e YouTube). Nel 2017 si è classificata terza al Premio Battello a Vapore. Altro su: www.angelicaelisamoranelli.com

Nessun commento su "Haiku, poesie per quattro stagioni più una (Lapis Edizioni)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *