È appena stato il Roald Dahl Day!

Il Roald Dahl Day si celebra ogni anno in tutto il mondo il 13 settembre, giorno della nascita dello scrittore britannico di origini norvegesi. Da più parti si è omaggiata la sua grande opera, e noi di Hey Kiddo non vogliamo essere da meno!

Rivoluzionario e innovativo tanto nei contenuti quanto nel linguaggio, Roald Dahl è un gigante, e non solo perché era alto quasi due metri! Con il suo spirito satirico e anti-conformista, frutto anche dei ricordi di un’infanzia in cui le frustate al collegio erano all’ordine del giorno, suggerisce ai kiddies di ribellarsi alle ingiustizie, di non accettare le sopraffazioni dei grandi, di coltivare il gusto per i libri e l’immaginazione.

"Non ho niente da insegnare. Voglio solo divertire. Ma divertendosi con le mie storie i bambini imparano la cosa più importante: il gusto per la lettura. Si staccano dal televisore, e prendono familiarità con la carta stampata. Più avanti nella vita, questo allenamento gli servirà per affrontare testi più seri. E chi avrà cominciato presto a leggere libri, andrà più lontano”.

Qualche settimana fa sulla rubrica Monelli abbiamo parlato della prodigiosa Matilde e dell’alchimista-fai-da-te George, protagonista della Magica Medicina. Ma sono tantissimi i libri di Dahl che hanno lasciato il segno su generezioni di bambini, dai Versi Perversi ai Gremlins, dal GGG alla Fabbrica di Cioccolato, dal mitico Il Vicario, Cari voi ai Minipin fino alla sua splendida autobiografia Boy.

Sul Telegraph, gustatevi la top ten dei personaggi dalhliani proposta da Michael Rosen, scrittore per ragazzi dalla faccia davvero buffa, nonché autore di una nuova biografia di Roald Dalh, Fantastic Mr Dahl, scritta specialmente per i kiddies, di cui potete leggere il primo capito sul Guardian. Il libro è illustrato da Quentin Blake ma contiene anche molte foto di Dahl; tra le tante cose simpatiche che lo riguardano, scopriamo leggendo che possedeva circa un centinaio di pappagallini!
Navigando sul sito roalddahl.com, troviamo poi curiosità, giochini e utili informazioni.

Ai veri appassionati raccomandiamo invece di seguire il webcast di Rosen che converserà con Quentin Blake lunedì 24 settembre qui
Infine, chi si trovasse nei pressi di Bath il 28 settembre, potrà ascoltare Rosen parlare di Dahl in occasione del Bath Festival of Children's Literature.

Dato che Roald Dahl ha scritto anche per adulti, ai non più-kiddies consigliamo due racconti godibilissimi: Il libraio che imbrogliò l'Inghilterra e Lo scrittore automatico.
Buon Roald Dahl Day e buona lettura!

L'autore di questo post

1 commento su "È appena stato il Roald Dahl Day!"

  1. Pingback: RE-Kiddo: Carletto, un piccolo buon diavolo

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *