I dango di Sailor Moon!

Agli otaku più sfegatati non sarà sfuggita questa notizia: Sailor Moon sta per tornare! Infatti, in occasione del ventennale dell'anime è prevista una nuova serie in uscita fra dicembre 2013 e gennaio 2014. Per  ora si parla solo di vederlo online direttamente dal Giappone, ma è già qualcosa no? 

Nuove sailor, nuove trasformazioni e nuova avventure. Ma quanto ne sapete delle bellissime e coraggiosissime guerriere che vestono alla marinara?
Sappiamo, ad esempio, che Bunny (nella versione originale Usagi, ossia coniglio) è una gran golosona ma allo stesso tempo non sa per niente cucinare. La sua particolare acconciatura, (le "palline" che ha sulla testa") si chiamano "dango" e prendono il nome di un dolce di cui Bunny è ghiotta: i dango, dolcetti di pasta di riso che non sono proprio un caso. Infatti, mentre noi occidentali nella Luna vediamo un viso paffuto e sorridante, i Giapponesi vedono un coniglio (da qui, Usagi) intento a pestare il riso per farne una farina, la stessa che si usa per i mochi e per i dango!

I dango sono semplici semplici e si possono mangiare così o con una salsa speciale. Vediamo come!

I mitarashi dango di Sailor Moon!

Ingredienti:

250g di farina di riso

30g di zucchero

200g di acqua calda

Amalgamate bene farina e acqua, in un secondo momento aggiungete lo zucchero.
Impastate fino a ottenere un composto denso ma non troppo.
Foderate una vaporiera con carta forno o con un sottile panno pulito. Dividete il composto in tante piccole parti uguali e mettete sulla vaporiera o sulla pentola che cuoce a vapore (piena d'acqua) e fate cuocere lentamente per 50, 60 minuti.

Ora arriva il divertimento: a fine cottura mettete i pezzettini ancora caldi in una ciotola e cominciate a pestare con un pestello: noterete che si formerà un nuovo impasto compatto. Da questo ricavate un "biscione" lungo che taglierete per fare delle palline non più grandi di 2-3 cm di diametro.

Infilzate i vostri dango a tre a tre su degli spiedini e siete pronti per grigliarli su di  una padella calda giusto per dare loro una leggera doratura (da una parte e dall'altra!).

Eccoli qui! Ora con cosa possiamo condirli? Sono ottimi con miele e nutella; ma se volete gustarli proprio come Bunny, sarebbe meglio preparare una salsa mitarashi!

è facile, vi servono:

50cc di acqua
1/2 cucchiaio di fecola di patate
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di salsa di soia
1/2 cucchiaino di aceto di riso.

Mescolate fecola e acqua e lasciate su fuoco bassissimo finché l'acqua non ridiventa trasparente. Aggiungete lo zucchero, l'aceto e la soia e mescolate finché lo zucchero non si scioglie completamente. Fate bollire per 2-3 minuti e la vostra salsa sarà pronta da versare sui dango!!

Allora, siete pronti per gustare questi fantastici dolcetti e magari dare una ripassata alle varie serie di Sailor Moon? No? Vediamo se vi faccio cambiare idea!

http://www.youtube.com/watch?v=zZTlN3YkCuc
 

L'autore di questo post

Nessun commento su "I dango di Sailor Moon!"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *