D’amore e altre tempeste (Sinnos)

D'amore e altre tempeste

Annette Herzog, illustrazioni di Katrine Clante e Rasmus Bregnhøi, D’amore e altre tempeste, Sinnos

Questa è la storia del primo amore di Viola, con la sua tempesta nel cuore. Ma è anche la storia del primo amore di Storm, con il suo cuore in tempesta.

Questa è la storia d’amore di Viola e Storm, incrociata e capovolta, tra voli in cieli limpidi e cadute catastrofiche, concerti rock, passeggiate nel bosco, nonne sagge, consigli sbarazzini e ospiti illustri.

D'amore e altre tempeste

 

Perché l’amore è così complicato ma così complicato che per capirlo accorrono in aiuto filosofi, poeti e cantautori e alla fine nemmeno loro ci si raccapezzano più di tanto. L’amore è così complicato che è più semplice viverlo che parlarne. Ma Annette Herzog ne sa parlare benissimo e ciò che non dice lei con le parole lo illustrano alla perfezione Katrine Clante e Rasmus Bregnhøi.D'amore e altre tempeste

Il sentirsi inadeguati, la paura di essere respinti e derisi, ma anche la gioia del primo innamoramento, le curiosità e gli imbarazzi creati dal sesso, e soprattutto dall’idea del sesso sono tutti argomenti trattati con garbo e tenerezza da due voci narranti complementari.

D’amore e altre tempeste è edito da Sinnos ed è un fumetto dolce, che parla di un sentimento universale e intenso.

L’autrice Annette Herzog vive a Copenhagen ed è autrice di romanzi per ragazzi sia in tedesco che danese. È stata nominato per il Danish Book Design Award 2009 per un suo libro illustrato.

D’amore e altre tempeste è consigliato a chi ama i graphic novel accattivanti, a chi preferisce la spontaneità dei sentimenti alle complicazioni, a chi sa leggere a testa in giù, agli adolescenti ai primi palpiti del cuore e agli adulti che sanno ancora cosa significa avere le farfalle nello stomaco.

L'autore di questo post

Lettrice compulsiva | Nerd inside&outside | Regina del kitsch | Lanciatrice di unicorni | Seguo troppi telefilm |

Nessun commento su "D’amore e altre tempeste (Sinnos)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *