Libri a tavola! – Chi l’ha mangiato?

chi-l-ha-mangiato-cop-rgb-1000px---310-310

L’educazione alimentare comincia da piccolissimi, può essere un viaggio meraviglioso così come un gioco.

Un libro cartonato, sin dalla sua consistenza, si offre alle mani dei lettori più piccoli, quelli che hanno bisogno di pagine robuste da toccare e da sfogliare magari senza seguire un ordine logico, ma guidati da una figura, da un colore, da un’aletta da aprire.

Chi l’ha mangiato? è, appunto, un libro cartonato per un percorso nel cibo immerso nel regno della natura dove, come noi, gli animali hanno bisogno di nutrimento, ma non tutti mangiano le stesse cose (anche se molte sono le stesse cose che mangiamo noi).

La narrazione del libro si basa sulla ripetizione, rendendolo così adatto all’attenzione dei bambini più piccoli, certamente pronti a interagire, ripetendo la domanda-guida del testo – la stessa presente nel titolo – o proponendo la risposta prima di alzare un’aletta per scoprire se hanno indovinato o meno.

Mare, orto, campagna e bosco…

… sono i luoghi in cui sono collocati diversi alimenti, dall’aringa al latte, passando dalla mela alle noci; ogni volta, come in un piccolo giallo, bisogna scoprire, tra alcuni possibili “indiziati”, il “colpevole” (“chi l’ha mangiato?”), nascosto dietro uno scoglio, nella chioma di un albero o dietro una staccionata, sempre però visibile in parte attraverso dei piccoli buchi.

Una volta venuto allo scoperto l’animale, nella pagina seguente una piccola scena riporta i bambini alla loro quotidianità, ritraendoli nell’atto di mangiare proprio lo stesso alimento dell’animale riconosciuto sotto l’aletta precedente.

La ciclicità e la ripetitività della storia, la consistenza robusta delle pagine, il gioco del vedo/non vedo attraverso i buchi e il susseguirsi di animali e bambini rendono il libro un oggetto da curiosare da soli (e da ascoltare con un adulto) anche quando non si sa ancora leggere, consigliato già a partire dai due anni.

Chi l’ha mangiato? (Editoriale Scienza), di Emanuela Bussolati e Federica Buglioni, autrici di cui vi abbiamo recentemente parlato (qui e qui) e di cui vi riparleremo presto, è in mostra a Maglie (Le) dall’1 al 5 agosto all’interno di Libri a tavola! Pagine appetitose per piccoli lettori.

L'autore di questo post

Classe 1982, pugliese, fiorentina d’adozione e con un debole per la Francia. Da quando ho scoperto A. A. Milne e Astrid Lindgren, mi è stato chiaro all’improvviso che cosa avrei fatto da grande e poco importa il fatto che un po’ grande lo fossi già. Da allora mi dedico alla letteratura per l’infanzia e ragazzi, tra studio, letture e i primi passi nel dietro le quinte del mondo editoriale.

Nessun commento su "Libri a tavola! – Chi l’ha mangiato?"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *