Cagliari indossa i colori del Natale

Com'è la città vista con gli occhi dei bambini? Come la racconterebbero se fossero loro i cronisti del quotidiano locale?  E' quello che provano a fare i giornalisti in azione del laboratorio di giornalismo della scuola elementare Carlo Felice di Cagliari. In questo spazio, che hanno voluto chiamare "Da grandi curiosi a piccoli giornalisti", riferiscono degli eventi cittadini dedicati ai più piccoli, parlano delle cose che piacciono di più loro, descrivono i problemi che hanno gli under 10. Cronache, reportage, interviste, inchieste per raccontare Cagliari così come la vedono e la vivono i più piccoli. 

Questa settimana i giornalisti in azione propongono un fotoreportage per raccontare Cagliari che si prepara al Natale. Una città con poche luminarie e poca gente in giro.

Così la descrive Tommaso Schirru: 

"In via San Giacomo non ci sono luminarie anche se è una parte storica della città di Cagliari ma il Comune non ha i soldi per comprarle.

Le luminarie nella strada ci sono solo in  via Garibaldi, la via dei negozi, e poche altre vie, ma lo spettacolo più bello  è offerto dai negozianti nelle loro vetrine. E io mi sono sentito lo spirito Natalizio fotografandole".

Tommaso Schirru pupazzi decorazioni Tommaso Schirru vetrina Tuttestorie Tommaso Schirru alberelli Tommaso Schirru vaso Tommaso Schirru albero dorato Tommaso Schirru luminarie via Garibaldi tommaso alberello Caterina Cannas balconi illuminati Giulia Galano 2 Babbo Natale Giulia Galano

 

    

albero blu Caterina CannasVitor Bachis via Alghero Vitor Bachis. via Garibaldijpg

L'autore di questo post

12 commenti su "Cagliari indossa i colori del Natale"

  1. Daniela

    Anche in mancanza di appariscenti luminarie i bambini colgono i particolari e questa rivisitazione delle foto rende credo l’idea di quello che i bambini hanno provato fotografando ciò che hanno percepito. Una buona guida rende la compagnia di viaggio perfetta. Buona avventura ragazzi!

  2. Vittoria

    Bravissimo Tommaso,
    mi è piaciuto infilarmi nei tuoi panni e respirare il Natale dalla tua prospettiva.
    Grazie
    un caro abbraccio
    Vittoria

  3. Complimenti ai piccoli giornalisti della Carlo Felice…..
    …da voi c’è sempre tanto da imparare !!!
    Speriamo che questa splendida iniziativa rimanga viva nel tempo!

  4. Mariangela

    Caro Tommaso, Cagliari non è più “luminosa” come anni fà ma per noi genitori è bello sapere che i propri figli vivono lo stesso entusiasmo e lo stesso spirito natalizio che avevamo noi tempo addietro, ciò significa che i valori importanti non cambiano.
    Congratulazioni per l’articolo e le foto stupende!

  5. Claudia

    Complimenti … le foto e i vostri pensieri ci piacciono molto! Continuate cosi, In bocca al lupo per il vostro futuro.

    Un affettuoso abbraccio a tutti voi
    Claudia

  6. Pinella

    bravissimi ragazzi, bellissime le foto! Mettete sù tutto il vostro entusiasmo e diventerete sempre più bravi, come la vostra maestra.

  7. anna maria cuboni

    Congratulazioni!
    Ancora una volta un lavoro originale, divertente e ben fatto.
    Illustrare il pensiero di Tommaso con le foto fatte da tutti i bambini è stata un’ idea brillante.
    Continuate così!
    Un Abbraccio caro a tutti.
    Anna Maria.

  8. Stefania

    Bravo Tommaso!
    Le foto scattate sono molto belle e ci fanno rivedere la nostra città con la vivacità dei vostri occhi da bambino.
    Ti auguro di poter continuare questa avventura giornalistica.

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *