“Ben Svolti”, un nuovo modo per leggere i classici

img2092-gGallucci Editore ha avuto un’idea davvero originale: prendere i classici più amati della letteratura, riadattarli per ragazzi e con 14 tavole splendidamente illustrate da artisti come Yelena Bryksenkova e Becca Stadtlander riuscire a coinvolgere il pubblico dei giovani e invogliarli ad una lettura alternativa, ma che dico alternativa! A fisarmonica!

Infatti, I Ben Svolti, questo è il nome della collana, sono stampati su di un’unica pagina che grazie alla giusta piegatura diventa una fisarmonica tutta da leggere!

I titoli a disposizione sul sito di Gallucci, per il momento, sono: Il giardino segreto di Frances Hodgson Burnett, Romeo e Giulietta di William Shakespeare, Orgoglio e Pregiudizio di di Jane Austen e Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carrol.

I punti di forza di questa collana sono:

  • la trama scena per scena
  • gli estratti dal testo originale
  • il riassunto in 30 secondi
  • i personaggi

 

Ho avuto il piacere di poter leggere e provare con Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie, riassunto in 30 secondi, descritto con 5 parole e svolto in 14 tavole dall’artista russa Yelena Bryksenkova, con una interpretazione originale e sorprendente dei protagonisti creati da Carrol.

Ho beccato il Bianconiglio che correva con dietro la piccola Alice, giù per la tana, attraverso un mare di lacrime e via a prendere un té con il Cappellaio Matto ma attenzione a non farsi tagliare la testa dalla Regina di Cuori! Su e giù per la fisarmonica a colori con le citazioni originali di Lewis Carrol, è stato un bel viaggio che sa anche tanto di gioco.

Ottimo da leggere in compagnia con i più piccoli, per tenere i lati della fisarmonica e incentivare alla lettura dell’opera completa i più grandicelli.

Bella edizione per collezionisti, curata nei minimi dettagli. Assolutamente da recuperare la collana completa.

L'autore di questo post

Lettrice compulsiva | Nerd inside&outside | Regina del kitsch | Lanciatrice di unicorni | Seguo troppi telefilm |

2 commenti su "“Ben Svolti”, un nuovo modo per leggere i classici"

  1. Pingback: Letture da Kiddo – novembre – L'unicorno, la Daze e l'armadio

  2. Pingback: Letture da Kiddo - novembre

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *