Ad agosto “Aiutaci a crescere, regalaci un libro!”, nelle librerie Giunti al punto

“Aiutaci a crescere, regalaci un libro!” Di chi è questo appello? Praticamente di tutti i bambini delle scuole italiane con biblioteche per la maggior parte dei casi decisamente poco fornite e che reclamano a gran voce di essere riempite di bei libri. Di questa necessità fondamentale per la crescita ma poco considerata si fanno portavoce le librerie Giunti al punto di tutta Italia che per il quarto anno consecutivo lanciano una campagna di sensibilizzazione alla lettura per tutto il mese di agosto.

Dal 1 al 31 agosto infatti in tutte le librerie Giunti al punto sarà possibile comprare un libro da donare ad una delle biblioteche delle scuole della propria città ricevendo il 15% di sconto su ogni acquisto effettuato. Si può inoltre personalizzare la propria donazione con una dedica scritta sull’adesivo fornito da ogni libreria. L’operazione è semplicissima perché i punti di raccolta sono allestiti all’interno delle librerie e pensano a tutti gli operatori dei punti vendita! Inoltre per chi effettua una donazione aderendo alla campagna dal 1 al 30 settembre c’è un ulteriore sconto del 15% su ogni altro acquisto.

1001372_680795701947243_1943914886_n La campagna di sensibilizzazione cavalca l’onda del successo di quelle degli anni precedenti. L’anno scorso con Dona un libro alla biblioteca della tua città sono stati raccolti 96.406 libri da donare alle biblioteche pubbliche delle città italiane. Nel 2011 è arrivata una valanga di libri negli ospedali pediatrici italiani e nel 2010 con Regala un libro all’Aquila le biblioteche dell’Abruzzo distrutte dal terremoto sono state rifornite di 37.420 libri. Quest’anno non si può certe essere da meno!

Corriamo tutti a regalare un libro  alle biblioteche delle scuole dei nostri kids? Ne hanno davvero bisogno!

 

 

L'autore di questo post

Nessun commento su "Ad agosto “Aiutaci a crescere, regalaci un libro!”, nelle librerie Giunti al punto"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *