A Cagliari, un verde prato di desideri

cagliari tuttestorie

Dal 4 al 12 ottobre ritorna l’atteso appuntamento con il Festival di Letteratura per Ragazzi Tuttestorie. Il tema di quest’anno è un tema sconfinato e pieno di possibilità, i Desideri.

Voglio l’erba delle stelle. Racconti, visioni e libri dei Desideri si svolgerà a Cagliari presso il Centro Culturale EXMA, dal 4 al 7 ottobre. Dopo il primo ricchissimo week end, il Festival proseguirà a Cagliari fino al 10 ottobre e in biblioteche e scuole di tante altre città sarde fino al 12.

Per il programma vi invitiamo a fare un giro nel sito del Festival perché sono davvero tanti, vari e interessanti gli appuntamenti rivolti ai bambini e ai ragazzi dagli 0 ai 16 anni, appuntamenti che non escludono dalla partecipazione gli adulti più curiosi. Qualche numero?

Sono previsti circa 430 appuntamenti, con 95 ospiti fra scrittori, illustratori, artisti, narratori, musicisti, attori, danzatori, scienziati e giornalisti. Circa 266 appuntamenti sono dedicati alle classi dalla scuola dell’infanzia alla secondaria e già 15000 studenti sono iscritti per partecipare.

Il Festival è ideato e organizzato dalla Libreria per Ragazzi Tuttestorie (che a settembre ha compiuto 18 anni!), è progettato in collaborazione con lo scrittore Bruno Tognolini e il suo presidente onorario è lo scrittore David Grossman, una squadra tutta da invidiare.

Gli ospiti

Tra gli ospiti più attesi c’è sicuramente Guus Kuijer, scrittore olandese vincitore nel 2012 del prestigioso Astrid Lindgren Memorial Award, il massimo riconoscimento mondiale della letteratura per ragazzi, in libreria in questi giorni con un nuovo volume, MadeliefI grandi, buoni giusto per farci il minestrone (Camelozampa). Rimanendo sugli ospiti stranieri, dall’Inghilterra arriveranno lo scrittore Philippe Reeve e l’illustratrice Sarah McIntyre (editi in Italia da Il Castoroe, per la prima volta in un festival italiano, il giovane illustratore Benji DaviesLa giornalista Françoise Dargent, caporedattore cultura de Le Figarò, sarà presente con il romanzo La scelta di Rudi (EDT-Giralangolo) per ricordare il 25° anniversario della morte del ballerino Rudolf Nureyev. Dalla Spagna arriverà Gusti, disegnatore argentino autore del graphic novel Mallko e papà (Rizzoli), vincitore del Bologna Ragazzi Award for Disability 2016.

Non mancheranno certamente tantissimi ospiti italiani, come gli autori Pierdomenico Baccalario, Davide Morosinotto, Guido Sgardoli, Guia Risari, Michele d’Ignazio, Paolo di Paolo e Sara Marconi.

Un tappeto di desideri e di eventi

In occasione del Festival, l’EXMA accoglierà un fitto tappeto verde-azzurro (realizzato da Revolvèr), Un cielo d’erba luci e sogni, che farà da sfondo agli eventi.

Tanti appuntamenti saranno dedicati ad arte, fumetto e illustrazione: un omaggio ad Anthony Browne, la fotografa Vivian Maier raccontata da Cinzia GhiglianoDaniela Iride Murgia con il suo Marcel. Il bambino con la scatola verde (Topipittori); Cristina Portolano presenterà il fumetto Io sono mare, primo volume della collana Dalla parte delle bambine (Canicola).

Gli appuntamenti dedicati alla poesia saranno affidati alla voce di Bruno TognoliniBernard FriotAlessandro Riccioni e Silvia Geroldi. L’Ufficio Poetico (curato da Andrea Serra Valentina Sanjust) anche quest’anno raccoglierà poi i pensieri dei bambini e ragazzi sul tema dell’edizione.

Teatro, musica, danza, cinema, scienza, tantissimi sono gli ambiti che copriranno gli eventi del Festival, soddisfando così gusti e preferenze di tutti i piccoli e grandi lettori.

Non vi resta che chiudere gli occhi ed esprimere il vostro desiderio!

L'autore di questo post

Classe 1982, pugliese, fiorentina d’adozione e con un debole per la Francia. Da quando ho scoperto A. A. Milne e Astrid Lindgren, mi è stato chiaro all’improvviso che cosa avrei fatto da grande e poco importa il fatto che un po’ grande lo fossi già. Da allora mi dedico alla letteratura per l’infanzia e ragazzi, tra studio, letture e i primi passi nel dietro le quinte del mondo editoriale.

Nessun commento su "A Cagliari, un verde prato di desideri"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *