150 anni e non sentirli? Si può da Salani

Le nuove idee e proposte sono sempre ben accette alla Casa Editrice Salani.

E quindi, come festeggiare al meglio i 150 di attività? Ovviamente con l’idea di rinnovarsi attraverso le mani di giovani o meno illustratori grafici a cui verranno affidate dieci copertine di libri, che hanno contribuito al successo e al riconoscimento della nuova Salani, da rinnovare completamente.

Infatti, la Casa Editrice ha indetto un concorso rivolto ad illustratori e grafici, esordienti e professionisti, italiani e stranieri con lo scopo di scegliere le 10 migliori nuove proposte, una per titolo, ripensate e reinterpretate sia dal punto di vista grafico che di illustrazione, e realizzate con qualsiasi tecnica.

Il comitato che valuterà i lavori è presieduto da Italo Lupi e composto da Stefano Salis, Andrea Kerbaker, Luigi Spagnol, Andrea Balconi e Mariagrazia Mazzitelli.

I nuovi autori vedranno le loro opere presentate ed esposte durante la prossima edizione della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna (25-28 marzo 2013); inoltre, durante la fiera ci sarà uno spazio di approfondimento dedicato all’iniziativa.

Il dibattito sulla grafica editoriale proseguirà al Salone Internazionale del Libro di Torino (16-20 maggio 2013), con il coinvolgimento di grandi esperti del panorama italiano e internazionale.

Questo progetto è stato ideato sulla base della filosofia della Casa Editrice che, nel corso degli anni, ha sempre dedicato ampio spazio ed interesse a tutto ciò che è grafica ed illustrazione in campo editoriale.

Le regole per partecipare al concorso sono presenti sul sito della Casa Editrice: http://www.salani.it

L'autore di questo post

Nessun commento su "150 anni e non sentirli? Si può da Salani"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *